Tamara Fiorini


Originaria del Montefeltro, Tamara si accosta al mondo della sartorialità grazie alla nonna materna e a 14 anni si fa regalare la prima macchina da cucire. Dopo aver frequentato l’Istituto d’Arte e una scuola di modellista e figurinista, si iscrive alla Facoltà di Lettere di Urbino.

Ma la moda la stimola e in contemporanea agli studi lavora per un anno nel reparto sartoriale di Alberta Ferretti. Una volta trasferitasi alla Facoltà di Costume e Moda di Bologna e laureatasi con una tesi su Dior, Tamara si dedica a tempo pieno alla sua passione lavorando per importanti studi, dove sarà prima assistente e poi responsabile dell’ufficio prodotto per vari brand tra cui Givenchy, Moschino e Gucci.

Nel 2014, prende una decisione importante: essere e concepirsi stilista a tutto tondo. Decisione che è all’origine del progetto GIJIBELLE.